TOQUINHO

 
 

WATCH VIDEO



Antonio Pecci Filho (in arte Toquinho), nasce a San Paolo (Brasile) il 6 luglio 1946.
Sin da piccolo la madre lo chiamava “mio Toquinho di gente” (Toquinho si legge come Tocchigno) e questo soprannome è rimasto nel tempo, diventando il nome d’arte. L’amore per la musica e per la chitarra già presente nell’infanzia di Toquinho, matura concretamente intorno a 14 anni con le lezioni ed i corsi di studio impartiti dal suo principale maestro “Paulinho Nogueira”, che lo guida al perfezionamento dello strumento ed alla scoperta della musicalità e dei segreti “dell’accompagnamento” e del “solo”.


Insieme ad “Edgard Gianulo ed Oscar Castro Neves”, Toquinho completa le conoscenze armoniche mentre con “Isaias Savio” ricerca invece le caratteristiche della chitarra classica richiamandosi allo stile di “Baden Powell”. Con “Leo Peracchi” diventa compositore, frequentando i suoi corsi d’orchestrazione.


Gli anni ’60 per il Brasile rappresentano momenti difficili e significativi dove la musica diventa un mezzo di comunicazione e di sentimento, dal quale prende vita un gruppo di “talenti artistici”, ancor oggi ineguagliabili, come: Zimbo Trio, Marcos Valle, Bossa Jazz Trio, Taiguara, Ivete, Tuca, Geraldo Cunha, Chico Buarque. Toquinho ben s’inserisce in questo gruppo, partecipando con lo stesso a numerosi concerti indimenticabili nel famoso Teatro Paramount, promossi dal radio conduttore Walter Silva, che con abile maestria ha saputo riunire sullo stesso palcoscenico tanti nomi così importanti.

È proprio dal “Teatro Paramount” che inizia la carriera professionale di Toquinho che continua con successo in altri famosi teatri fra cui: il Teatro Maria della Costa (1964) in “Na Onda do Balanco” insieme a Taiguara, T. Lee, Manfred Fest Trio; il Teatro Maria della Costa (1965) in “Libertade, Libertade” con P. Autran; T. Raquel, Oduvaldo V., Claudia; il Teatro de Arena (1965) in “Esse Mundo è meu” rivista musicale iniziata nei locali notturni Ela Cravo, Canela e trasferita in teatro con la partecipazione di Sergio Ricardo, e Manini.



For booking please contact:

Maurizio Della Fortuna - Live Music Band Agency

maurizio@livemusicband.net